Powered by WP Bannerize

Womenonbike
BMW G 310 R

BMW G 310 R: la piccola peste

BMW G 310 R €5.220 (da €5.400 su strada)

La BMW G 310 R, la più piccola delle motociclette della BMW è anche la più economica dell’offerta della casa bavarese: un’onesta monocilindrica raffreddata a liquido disegnata a Monaco di Baviera e prodotta negli stabilimenti TVS Motor Company, a Tamil Nadu in India – così come la sorella GS. (La cilindrata intorno ai 300 cc è molto popolare in India, dove rappresenta una dimensione medio grande e dove vengono costruite anche le KTM Duke 125/200 e 390 n.d.r.).

BMW G 310 R (K03)

La BMW G 310 R, collaudata ed affidabile

E’ ormai un prodotto consolidato, presente sul mercato sin dal 2016, che ha incontrato l’interesse delle motocicliste alle prime armi: da una parte la facilità d’uso, dalla altra una potenza che non spaventa e su tutto senz’altro il fascino dell’elica, il marchio BMW. Da non trascurare poi il prezzo allettante, €5.220, che come consuetudine di BMW è chiavi in mano comprensivo di messa in strada

Il design si ispira alle naked più muscolose come la BMW S 1000 R, la quattro cilindri derivata dalla sportiva RR, e la caratteristica principale risiede nel cilindro “rovesciato”, cioè il collettore dello scarico è posto dietro (una soluzione tecnica adottata da poche moto, come le Yamaha da fuoristrada: personalmente non credo porti grandi vantaggi perché se ci fossero ci sarebbero molte più moto con questa configurazione.. non credete?)

I consumi sono molto contenuti, secondo il metodo WMTC (World Motorcycle Test Cycle) si attesta in soli 3.3 litri/100 km, valore di riferimento nel segmento.

BMW G 310
Il quadro della strumentazione,digitale e moderno

Alla guida della BMW G 310 R

Il peso contenuto in meno di 160 kg con il pieno di benzina, la sella bassa ed il serbatoio sciancrato collocano la “piccola peste” tra le moto più maneggevoli e facili da gestire: si muove molto bene nel traffico cittadino ma non disdegna i viaggi a patto di allestire la moto con un cupolino. Detto questo rimane comunque una moto vera, anche imponente. Deboli gli ammortizzatori che sono troppo morbidi, tanto che per una maggiore precisione di guida conviene tararli alla massima rigidità. Si guida con la patente A2 (potenza di omologazione inferiore a 35Kw), non è fatta per correre anche se i 34 CV sono adeguati al mezzo.

 

I colori

La 310 R 2019 è disponibile in tre colori (peccato per il blu, non più in produzione)

  • Cosmic black
  • Pearl white metallizzato con inserti blu e rossi
  • Racing red

Altre caratteristiche tecniche della 310 R

  • Cavalletto centrale e laterale di serie
  • BMW Motorrad ABS di serie
  • Altezza sella 785 mm
  • Capacità serbatoio 11 litri (di cui 1 riserva)
  • Trasmissione a catena, 6 marce

 

Merita una visita il sito BMW dove puoi configurare la tua G 310 R