Powered by WP Bannerize

Womenonbike
Dunes

Dunes di Dainese Settantadue: tributo alla Dakar

Alla “The Bike Shed London” è stata recentemente presentata la nuova collezione di abbigliamento di Dainese Settantadue: la collezione Dunes.
I nuovi capi presentati sono ispirati alla Parigi-Dakar: il mito delle corse nel deserto, con colori e design vintage reinterpretati in chiave moderna.

Dunes

Ormai è quasi certo che entro luglio la ditta veneta gestita da un fondo arabo passerà di mano.
Ed è stato stimato un valore di mercato di quasi il quadruplo rispetto a quello di pochi anni fa, quando fu rilevata da Investcorp.
Da tempo la compagnia cerca di uscire dal mondo specifico dell’abbigliamento motociclistico e produrre capi più modaioli e meno sofisticati per raggiungere un mercato più ampio e aumentare il proprio fatturato.

Dunes

Dainese Settantadue
La nuova collezione di abbigliamento di Dainese Settantadue, completamente in linea con i principi della casa, è stata presentata durante la fiera londinese “The Bike Shed London”, tenutasi l’ultimo weekend di maggio. È così in commercio Dunes, la nuova collezione, ispirata alla Parigi-Dakar.

La collezione Dunes
La recente collezione Dunes ha come protagoniste le giacche, che portano i nomi dei luoghi più noti tra le tappe della gara nel deserto.
Ovviamente queste giacche non solo sono ideali per le motocicliste, ma dettano un’iconicità relativa alla Parigi-Dakar.
Riaffiorano così i valori di chi si metteva in gioco per gareggiare, a cavallo del proprio mezzo e dal proprio equipaggiamento: la giacca era di fondamentale importanza per l’appartenenza ad un team!
Anche i colori sono indispensabili ed influenti perché invocano quelli del deserto, della sabbia e del lago rosa di Dakar.
Oltre alle giacche, si può completare il look con accessori sempre di questa linea, come scarpe, stivali, borse, t-shirt e guanti.

Dunes

Una collezione di abbigliamento che è tutta un’emozione!

I prezzi sono da fascia medio/alta, le giacche infatti hanno un range di prezzo tra i 300 e i 700 euro.