Powered by WP Bannerize

Womenonbike

#iorestoacasa e sogno un viaggio in Irlanda

Rimanere a casa non impedisce di sognare! Impiegare il tempo a studiare sul web possibilità di nuovi viaggi per la prossima primavera/estate è una risorsa non trascurabile.  Ho scoperto che in Irlanda si organizzano ogni anno eventi sportivi e raduni motociclistici molto particolari ai quali vale la pena assistere e partecipare.  Unire a questi eventi il mototurismo alla scoperta dei paesaggi Irlandesi penso sia davvero un’esperienza incantevole. Allora #iorestoacasa e sogno un viaggio in Irlanda

L’International North West 200

PACEMAKER, BELFAST, 2018: International North West 200 2018. Superbike race start.
PICTURE BY STEPHEN. DAVISON

Dal 10 al 16 maggio si organizza  l’International North West 200, il più grande evento sportivo all’aperto dell’Irlanda del Nord. E’ un evento famoso in tutto il mondo per le sue gare emozionanti e spettacolari. La NW 200 è una delle circa 15 gare che si svolgono su strade pubbliche chiuse alla circolazione.

PACEMAKER, BELFAST, 2018: International North West 200 2018. Superbike race.
PICTURE BY STEPHEN. DAVISON

Trovarsi in mezzo a tanti spettatori che si godono per strada questo spettacolo dev’essere davvero intrigante. Questo festival della velocità è diventato una sorta di “mecca” per appassionati di motociclette. Intrattenimenti di ogni tipo, come stunt-show, fuochi d’artificio, musica dal vivo, concerti gratuiti all’aperto fanno di questo evento un vero e proprio festival per i motociclisti. Ecco perché #iorestoacasa e (per ora) sogno un viaggio in Irlanda.

La Causeway Coastal Route

Gobbins Walk

L’International North West 200 si svolge lungo la Causeway Coastal Route che racchiude alcuni dei panorami più incredibili d’Irlanda. Correre in moto e godere delle spiagge sulla costa atlantica, villaggi di pesca, valli ricoperte di ginestre e scogliere incredibilmente frastagliate dev’essere un’emozione unica.

 

Il sentiero Gobbis walk, il Grenarm Castle, la meraviglia geologica del Giant’s Causeway (patrimonio dell’UNESCO) sono solo alcuni dei doni che questa costa irlandese riserva al motociclista amante della natura.

Giant Causeway

Bike fest a Killarney

Per chi, come me, resta a casa e sogna un viaggio in Irlanda in primavera inoltrata può organizzare approfittando del BikeFest. Basta spingersi fino alla Contea di Kerry nell’Irlanda del sud.  Dal 29 maggio al 1 giugno nella cittadina di Killarney si organizza una vera festa della moto. Questo evento, che unisce musica e motori, attira motociclisti famosi da tutto il mondo.

BikeFest Killarney

Il Bike Village del festival ospita sia eventi gastronomici che eventi musicali. I migliori DJ, cover band e tribute band si esibiscono gratuitamente su diversi palcoscenici del Bike Village. Sfilata di motociclette, corse giornaliere lungo la Wild Atlantic Way ed una mostra dedicata al settore custom rendono molto interessante questo evento.

Campo base a Killarney

Killarney con le sue case colorate, i pub caratteristici, le insegne e i negozietti è una cittadina davvero colorata e pittoresca.

Killarney

E’ un perfetto punto base per esplorare la zona ricca di boschi, laghi e attività all’aria aperta. Questa città si dedica al settore turistico da 250 anni. Ciò garantisce un ottimo standard qualitativo di ristoranti, pub, sistemazioni alberghiere e b&b.

Ross Castle

I laghi, il Killarney National Park e il Ross Castle sono alcune tra le imperdibili attrazioni vicine.  Il mototurista che ha voglia di scoprire paesaggi e luoghi assolutamente incantevoli, non ha che da chiedersi: andiamo in Irlanda?.