Powered by WP Bannerize

Womenonbike
make-up

Make-up casco-proof: indicazioni e trucchi

Girare in moto ed essere bellissime, sentirsi bellissime. Il make-up studiato per le motocicliste che non vogliono che il casco rovini l’apparenza.

make-up

Il vero problema qui sta nel capire come fare per avere un make-up casco-proof, a prova di imbottitura che assorbe il trucco e che lo sfrega via dal nostro viso!

Ogni giorno motocicliste di tutti i tipi si alzano, si truccano e vivono la propria giornata con grinta.
Chi va a lavoro in moto, chi la utilizza per qualche giretto nel weekend, chi per uscire con gli amici.

Il make-up è sempre un punto di domanda: resisterà al caldo che si forma all’interno del casco? Partiremo da casa con il trucco perfetto e arriveremo a lavoro con gli occhi da panda e gli zigomi sbavati? L’imbottitura del casco si “mangerà” il fondotinta?

make-up

Di seguito qualche consiglio utile per coloro che vogliono andare in moto e avere un make-up impeccabile.

Innanzitutto vediamo alcune tipologie di prodotti che possono aiutare a fissare il make-up sulla nostra pelle, in modo che il casco non lo assorba.

Primo su tutti il primer. Alcune di noi lo utilizzano quotidianamente, perché vogliamo che il nostro trucco fatto la mattina alle 7 regga fino alle 9 di sera, senza doverlo ritoccare ogni ora, e soprattutto perché non vada a rovinare la pelle.
L’ideale è utilizzare un primer su tutto il viso, in modo omogeneo, che si asciughi facilmente e che non crei quella patina che col calore potrebbe far colare tutto quanto.

Sopra il primer si può tranquillamente mettere un fondotinta, cercando di concentrarlo nella parte centrale del viso, e fissarlo con un po’ di terra o cipria in polvere.

Se volete evidenziare gli zigomi, l’ideale è un po’ di blush. Un consiglio qui è di guardarsi allo specchio con addosso il casco, per capire bene dove si appoggiano le imbottiture del casco sul nostro viso, in modo da mettere il blush nella zona corretta e senza la paura che venga sbavato e assorbito.

Il trucco agli occhi è il più semplice, perché non rischia di essere portato via. Attenzione però se avete la lacrimazione facile, per allergie o per l’aria. Cercate di tenere la visiera abbassata in questo caso. E assicuratevi che eyeliner e mascara siano completamente asciutti prima di indossare il casco!

Naturalmente nessuno vi vieta di portare con voi una piccola trousse da viaggio per i mini ritocchini da fare al momento del bisogno. I cottonfioc e l’acqua micellare per correggere le sbavature in modo veloce e preciso sono un must!

Un’ultima accortezza riguarda proprio il casco. Se decidete di acquistare un casco e sapete già in partenza che non rinuncerete al trucco con fondotinta, terra e blush, un consiglio è quello di controllare che l’imbottitura del casco sia estraibile e lavabile separatamente.

Lo sfregamento dell’imbottitura sulla pelle e l’assorbimento del trucco porta, oltre a sporcare il tessuto, ad un proliferare di batteri e sporcizia che potrebbero rovinare la nostra pelle. Brufoletti e punti neri potrebbero aumentare facilmente. Proprio per questo motivo è il caso di pulire e igienizzare il casco spesso.

Con questi semplici e veloci tips siamo pronte ad affrontare i nostri giri e spostamenti in moto con un make-up a prova di casco!

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.