Powered by WP Bannerize

Womenonbike
kiara fontanesi

Mamma Kiara Fontanesi torna in sella

Kiara Fontanesi, pluricampionessa mondiale di motocross, torna in sella a due mesi dal parto della sua piccola Skyler

kiara fontanesi

Kiara Fontanesi, classe ’94, di Parma, è una nota motociclista italiana, che ha imparato ad andare prima in moto che in bicicletta, a soli 3 anni.
È conosciuta per essere la prima donna a vincere il Campionato Mondiale di Motocross per ben 4 volte di fila. In realtà Kiara ha vinto ben 6 titoli mondiali femminili di motocross: nel 2012, nel 2013, nel 2014, nel 2015, nel 2017 e nel 2018.

Lo scorso anno non ha partecipato al mondiale proprio perché incinta della sua piccola, che è nata a fine novembre.

A due mesi dalla nascita di Skyler, Kiara Fontanesi è tornata in sella ad allenarsi.
Lo scorso weekend, a tre mesi dal parto e a 17 mesi dall’ultimo titolo conquistato, ha partecipato alla prima gara a Matterley Basin, in Gran Bretagna, per il primo round della stagione 2020, il posto che l’ha resa campionessa mondiale per la prima volta nel 2008.

Essere presente alla prima mondiale per me è già un successo. Dopo nemmeno due mesi dalla nascita di Skyler ero già in moto. Ora torno in gara come Kiara mamma, accompagnata dalla mia piccola e Devin, il mio compagno. Oltre a fare il papà, mi ha aiutata a prepararmi per questa gara. Sono particolarmente motivata e mi sento in forma, nonostante il poco tempo a disposizione per preparare questo round. Ringrazio la mia famiglia ed il team per l’aiuto, oltre agli sponsor che continuano a credere in me.

kiara fontanesi

Un anno senza toccare la moto e due mesi di allenamenti hanno portato a un successo che non è stato solamente personale: Kiara ha conquistato un terzo posto significativo nell’overall, arrivando seconda in gara1 e sesta in gara2.
Una ripartenza alla grande per Kiara Fontanesi, che adesso ha una sostenitrice in più, e che è già carica per il prossimo round.

kiara fontanesi

Chissà la piccola Skyler se seguirà le tracce di pneumatici della mamma…

© 2020, MBEditore, riproduzione riservata.