Powered by WP Bannerize

Womenonbike
sempione

Passo del Sempione

Il passo del Sempione è un valico alpino a 2.005 metri di altitudine in Svizzera, nel Canton Vallese, a pochi chilometri dal confine con la Provincia del Verbano-Cusio-Ossola in Italia.

sempione

Il passo del Sempione è convenzionalmente il punto di confine fra Alpi Pennine a ovest e Alpi Lepontine a est. Prende il nome dal paesino di Sempione, posto sul versante meridionale in territorio svizzero.

La lunghezza totale del valico è di circa 96 chilometri, ma ovviamente l’itinerario cambia a seconda del punto di partenza e di arrivo che si scelgono.

sempione

Lungo la strada si può ammirare un’aquila in pietra.
Durante la seconda guerra mondiale alcuni ufficiali dell’11ª brigata alpina dell’esercito svizzero proposero la costruzione di un monumento onorario in pietra raffigurante un’aquila. L’aquila che volevano raffigurare era il simbolo della loro brigata.
Il monumento doveva rappresentare la fierezza e l’indipendenza del popolo svizzero.
L’architetto e scultore bernese Erwin Friedrich Baumann propose un progetto che prevedeva l’uso di blocchi di granito provenienti dalla vecchia fortificazione di Gondo (località nei pressi del passo) per costruire una statua alta circa nove metri.
Il progetto fu approvato e i lavori furono diretti da Baumann con la supervisione dell’ufficiale del corpo dei genieri Werner Grimm. Il monumento fu inaugurato in settembre del 1944.
Ancora oggi questo monumento è visibile dalla strada principale.

sempione

Il passo del Sempione è aperto tutto l’anno. Alcune chiusure non schedulate possono esserci durante il periodo invernale. Questo per far sì che avvengano le operazioni di manutenzione e messa in sicurezza della strada, come conseguenza delle abbondanti nevicate.

Aggiungi un commento