Powered by WP Bannerize

Womenonbike
scrambler

Scrambler del futuro: da Pasadena a Borgo Panigale

Sabato 8 febbraio l’ArtCenter College of Design di Pasadena ha accolto i due nuovi Scrambler 1100 PRO, che si svelavano per la prima volta al pubblico durante una lezione speciale sul design.

scrambler

Dopo essere stati svelati ufficialmente attraverso il video di lancio e i canali digital Scrambler Ducati, i nuovi 1100 PRO e 1100 Sport PRO sono stati protagonisti di una lezione speciale tenutasi sabato 8 febbraio all’ArtCenter College of Design di Pasadena.

scrambler

Fondato nel 1930 a Pasadena, in California, l’ArtCenter College of Design è uno dei più conosciuti e rinomati istituti di design del mondo, leader globale nella formazione in ambito design industriale, discipline visive e arti applicate.

Un contest di idee per disegnare lo Scrambler del futuro.

Alla presenza di un ristretto numero di giornalisti e qualche appassionato, come l’icona del calcio mondiale Alessandro Del Piero, la lezione è stata tenuta da Jérémy Faraud, designer del Centro Stile Ducati e creatore del 1100 PRO.

scrambler

L’iniziativa ha coinvolto gli studenti dell’ArtCenter College che si sono cimentati nel disegnare lo Scrambler del futuro. Le proposte ricevute, che verranno valutate dal Centro Stile Ducati, porteranno uno degli studenti proprio al Centro Stile Ducati per uno stage formativo. Un secondo appuntamento di formazione e incontro verrà organizzato a marzo a Borgo Panigale, e vedrà il coinvolgimento dei più importanti istituti di design italiani.

Land of Joy

I nuovi 1100 PRO sono rivolti ad un cliente più maturo, che ha scelto di vivere la propria vita e le proprie passioni senza compromessi. Lo stile iconico, il senso di libertà, ma anche agilità tra le curve in tutta sicurezza per un divertimento assicurato. Questo è lo spirito che ha dato vita ai due nuovi modelli, nati per chi ama guidare la moto anche fuori dai centri urbani e magari in compagnia di un passeggero. Per quella che è a tutti gli effetti un’ulteriore declinazione che interpreta e completa la “Land Of Joy” Scrambler.

scrambler

Voi non siete curiose di scoprire quale sarà il design dello Scrambler del futuro?