Powered by WP Bannerize

Womenonbike
zegna

Zegna: un’oasi naturalistica in Piemonte

L’iconica strada in provincia di Biella è tra le preferite dei motociclisti: si viaggia a quasi 1.400 metri sul livello del mare e si attraversa l’Oasi di Zegna

zegna

Il percorso che attraversa l’Oasi di Zegna è di circa 45 chilometri. Si parte da Villanova Biellese e si arriva a Bocchetto di Sessera. La strada si trova a est della città di Biella e attraversa i 100 chilometri quadrati dell’Oasi naturalistica.

zegna

Una cornice naturale che tutti dovrebbero percorrere almeno una volta.

La panoramica di Zegna è una strada tutta curve, perfetta per il mototurismo, che si affaccia su un belvedere naturale dove, in una giornata limpida, la vista può spaziare su tutta la regione.
Questa strada ha da poco compiuto 80 anni: risale infatti alla metà del Novecento, quando Ermenegildo Zegna, noto imprenditore della zona, finanziò la realizzazione di questa strada. Una delle più belle in Piemonte.

Si parte dunque da Villanova Biellese, che si trova nel cuore del Piemonte. La Riserva naturale orientata delle Baragge, non lontano dal centro esperienze della Fiat di Balocco, un grande parco che ospita circuiti privati e strade chiuse al traffico tracciato di prova per le vetture del gruppo FCA.

zegna
Santuario di Oropa

Da qui percorriamo la strada provinciale che ci porta a nord e che permette di attraversare l’Oasi di Zegna in sella alla nostra due ruote. Una zona verde davvero molto bella e da scoprire: sembra di essere in un altro mondo, in mezzo alla natura.
Una volta attraversata l’Oasi, si prosegue verso Bocchetto di Sessera, dal quale poi si può continuare il percorso per raggiungere Rosazza. Qui, è possibile raggiungere il Santuario di Oropa, Patrimonio dell’Umanità UNESCO.
Fa parte dei Monti Sacri, una serie di edifici di culto risalenti al periodo tra la fine del Quindicesimo secolo e la fine del Diciassettesimo secolo, testimonianza concreta della fervente fede cattolica in Piemonte e Lombardia.